Diritto al nucleare

    Contro chi ha paura dello sviluppo di un modello alternativo al dominante modello occidentale, tanto da ostacolarne la crescita e l’avanzamento tecnologico con ultimatum e promesse di sanzioni o addirittura “americane conseguenze” (sappiamo cosa intendono i paladini dell’ordine mondiale), in nome della stabilità e della pace mondiale, il leader iraniano va avanti per la sua strada.

    (ANSA)-TEHERAN, 1 SET- Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha ribadito che la Repubblica islamica ‘non rinuncera’ nemmeno a uno iota dei suoi diritti nucleari’. Ahmadinejad, dopo la scadenza dell’ultimatum del Consiglio di Sicurezza dell’Onu per la sospensione dell’arricchimento dell’uranio, ha accusato ‘i nemici della nazione iraniana’ di essere contro il suo ‘progresso e l’accesso alla moderna industria avanzata’. E intanto il portavoce del ministero degli Esteri iraniano ha invitato a ‘ritornare ai negoziati’.

    ]]>