Adriano Romualdi: consigli per la lettura! (2)

Il fascismo come fenomeno europeo [Novità]

Autore: Adriano Romualdi
Anno: 2012
Pagine: 184
Prezzo: € 20.00

Questo contributo di Adriano Romualdi si rivela di particolare interesse per il taglio storiografico con cui l’argomento viene affrontato, integrato, come è, da una continua attenzione verso l’aspetto ideologico, e nella specificità della prospettiva europea in cui il fascismo viene oculatamente inserito, cogliendone le radici culturali nella civiltà del vecchio continente e in particolar modo nel romanticismo ottocentesco. La modernità del fenomeno fascista, che pur si alimenta dell’humus spirituale e culturale dell’Europa, è colto lucidamente dallo studioso nel suo tentativo di socializzare i valori tradizionali, riproponendoli nell’era della modernizzazione e della massificazione, al fine di “reintegrare i diseredati nella proprietà, nella famiglia, nella Patria”.

 

 

Nietzsche e la mitologia egualitaria

Autore: Adriano Romualdi
Editore: Ar

Anno: 1981, prima edizione
Pagine: 252
Prezzo: € 17.00 

La critica nietzscheana della mitologia egualitaria contemporanea nelle sue tre forme (diverse e concordanti) del cristianesimo, della democrazia e del socialismo.

 

 

La battaglia di Berlino

Autore: A. Hitler
Curatore: Adriano Romualdi
Anno: 2009
Pagine: 110 + 8 pagine di foto b/n, brossura 14,5 x 21,5 cm.
Prezzo: € 15.00

Curata da Adriano Romualdi con la sua ammirevole qualificazione e passione, l’opera veniva da lui dedicata, nel 1970, a Rudolf Hess. Pure l’attuale edizione rimane sigillata dalla dedica al Prigioniero di Spandau: ossia all’onore di chi, vivendo, rappresenta e rende presenti, dentro e accanto a noi, quanti hanno lottato sino all’estremo, nella Berlino storica e geografica, per la ‘Berlino’ simbolica e intemporale. Anche mediante questo libro noi possiamo rivolgerci a loro: «invictis victi victuri»