Pillole Cinematografiche

[PILLOLE CINEMATOGRAFICHE] Il successo

La terza puntata di “Pillole cinematografiche” propone una scena tratta dal film “Fame – Saranno Famosi”, film del 2009, diretto da Kevin Tancharoen.
La pillola ci ricorda la vera essenza del successo nella vita.
Molti associano alla parola successo le sirene del denaro, del potere, della fama, l’essere in pratica sedotti dalle lusinghe e dalle tentazioni del mondo moderno, ma non è così…per noi impegnati in un cammino militante, il vero successo è atto d’amore, è la scelta di chi domina se stesso, di chi compie un continuo sforzo per vincere le proprie debolezze e frenare ogni egoismo, di chi non cerca alibi o scappatoie per giustificarsi, che affronta la realtà rifiutando ogni compromesso.
Il successo è sforzarsi ogni giorno di vivere in maniera retta, in armonia e in coerenza con la virtù, incamminarsi verso la conoscenza attraverso un lavoro di rettifica e formazione interiore, insieme a chi come te è unito da un ” sentire comune”.
E’ il dare se stessi con impegno, ma senza annullamenti, senza entusiasmi o drammi nel caso un’attività vada o non vada a buon fine. E’ quello per cui viene prima di tutto l’aiuto ed il sostegno al fratello ferito dalla sventura.
E’ la tensione positiva di chi, con il sorriso sulle labbra e la gioia nel cuore, per destino compie ciò che più costa con lealtà, di chi non evita la vita dura o la via più difficile.
Il successo è nel donarsi: «gli uomini felici sono coloro che si donano, gli insoddisfatti coloro che soffocano l’esistenza in un perpetuo tirarsi indietro, chiedendosi continuamente che cosa stanno per perdere. Virtù, grandezza, felicità tutto ruota attorno al donarsi. Donarsi completamente, sempre. Fare ciò che si deve: generosamente, con il massimo impegno, anche se l’oggetto del dovere è senza grandezza apparente (Leon Degrelle)».