In evidenza, In memoriam

La marcia su Roma

28 Ottobre 1922

“Il Fascismo insomma non è soltanto datore di leggi e fondatore d’istituti, ma educatore e promotore di vita spirituale. Vuol rifare non le forme della vita umana, ma il contenuto, l’uomo, il carattere, la fede. E a questo fine vuole disciplina e autorità che scenda addentro negli spiriti, e vi domini incontrastata.

Benito Mussolini