Articoli, In evidenza, Tradizione

Guido De Giorgio | La fede e l’azione di pochi

“Noi affermiamo che la resurrezione è possibile, che il ritorno alla norma tradizionale è realizzabile […]. Noi crediamo in questa possibilità perché non è necessario che tutti realizzino l’esigenza del ritorno tradizionale come condizione imprescindibile di un nuovo sviluppo, ma basta che pochi credano, vogliano, agiscano facendosi guidare dallo spirito di Dio che è la forza stessa di Roma”.

(G. De Giorgio, La Tradizione Romana, Roma 1989, pp. 256-257)

***Non mancare al convegno su Guido De Giorgio che si terrà a Roma il 25 novembre 2017!***