Comunità Militante Raido, Fronte della Tradizione, In evidenza

Novità dagli scaffali

L’ALBERO

Titolo completo: L’albero

Autore: Roger Parisot

Anno: 2008

Pagine: 160

Il libro: L’albero occupa da sempre un posto centrale nella simbologia tradizionale, nel pensiero religioso e nell’immaginario dei poeti, ed è un motivo essenziale dell’iconografia universale.C’è l’albero di Apollo (l’alloro), quello di Cibele (il pino), quello di Minerva (l’olivo)… Ci sono gli alberi del Paradiso: «l’Albero della Vita» – simbolo sia della potenza vegetativa del cosmo sia della morte e della resurrezione – e «l’Albero del Bene e del Male», legato al serpente e generatore del «frutto proibito»… Poi, c’è l’Albero del Mondo, che con le sue radici, il suo tronco e i suoi rami, occupa dall’alto in basso l’intero spazio cosmico, del quale attraversa e mette in relazione i tre piani: Cielo, Terra e Inferi; e l’Albero della Croce, con le sue infinite coniugazioni e derivazioni. E ancora: gli alberi alchemici (l’«albero metallico» e l’«albero cavo», simbolo dell’atanor), gli alberi della mistica (ebraica, indiana, islamica), l’Albero di Jesse, l’«albero araldico », i tanti alberi del folklore, residui di un paganesimo che ha resistito a lungo (gli alberi di Maggio, gli alberi della Libertà, gli alberi di Natale, colonne, pertiche e pali della Cuccagna).La ricchezza semantica dell’albero è pressoché infinita, e in questo saggio ricco di fascino e di erudizione Roger Parisot ce ne offre un assaggio appassionante. 

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

PROSPETTIVE DELLA TRADIZIONE

Autore: Guido De Giorgio

Pagine: 176

Anno: 1999

Il libro: Negli scritti di De Giorgio qui presentati – risalenti tutti al periodo in cui più intenso fu il rapporto di collaborazione di questi con Evola – viene delineata, alla luce di una visione eminentemente tradizionale della romanità, una linea di sviluppo che se adottata fino in fondo avrebbe potuto offrire al Fascismo quei riferimenti superiori capaci di inserirlo in una prospettiva tradzionale. Un tentativo, quello del De giorgio, che pur non avendo sortito allora gli effetti sperati, resta comunque attuale e denso di significati metafisici e dottrinari, al di là delle semplici contingenze storiche con cui dovette scontrarsi quando venne progettato.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

L’ESSENZA DELLA ROMANITÀ

Titolo completo: L’essenza della romanità

Autore: Giandomenico Casalino

Anno: 2014

Pagine: 96

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

IL SOLE INVINCIBILE

Aureliano riformatore politico e religioso

Autore: Beniamino M. di Dario

Anno: 2002

Pagine: 132

Il libro:

Aureliano fu uno dei grandi imperatori pagani di Roma. Vissuto nell’epoca in cui la classicità stava per declinare, egli tentò (intorno al 270-275 d.C.) la traduzione in politica della speculazione neoplatonica. Roma, per un attimo, rifiorì, e il sovrano venne acclamato come “restauratore dell’universo”. Questo studio mette in luce come la vocazione di Aureliano fosse non semplicemente di reggere l’Impero, ma di rianimarlo.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

PLATONE CUSTODE DELLA VITA

Titolo Completo: Platone custode della vita. La concezione platonica della educazione e della selezione: la sua importanza per la nostra epoca.

Autore: Hans F. K. Günther

Anno: 2007

Pagine: 76

 PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

L’ILLUMINISMO

Titolo completo: L’illuminismo. Tra contraddizioni ed utopie.

Autore: Corrado Gnerre

Anno: 2009

Pagine: 184

Il libro:

Dopo la frantumazione della modernità, la storiografia contemporanea non sembra disposta a rivederne le origini culturali, ostinandosi in un culto acritico dell’Illuminismo Questo libro è una presentazione, sintetica ed efficace, dell’Illuminismo come epoca storica e come categoria concettuale, per arrivare ad una comprensione in profondità del fenomeno che squarcia il velo di tanti miti e luoghi comuni.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

LA GERMANIA ALLA CONQUISTA DELL’ITALIA

Titolo Completo: La Germania alla conquista dell’Italia

Autore: Giovanni Preziosi

Anno: 2013

Pagine: 328

Il Libro:

Introduzione e cura di Massimo Pacilio.
Ristampa anastatica della seconda edizione apparsa nel 1916 per i tipi della “Libreria della Voce”.
Opponendosi al pangermanesimo, dissimulato nei progetti della Banca Commerciale Italiana, Preziosi volle difendere gli interessi italiani, anteponendoli a quella di una finanza errante, mentre già deflagrava la prima guerra mondiale. Attraverso le partecipazioni alle principali società operanti nei settori strategici dell’industria, i capitali tedeschi controllavano l’economia italiana. Poteva ancora sussistere una sovranità nazionale se l’economia era indirettamente in mano straniera? Quello di Preziosi si rivela, con straordinaria capacità predittiva, uno dei quesiti centrali per comprendere la natura e l’origine dei poteri attuali.
Con ritratto di Giovanni Preziosi a cura di Roberto Andreoli.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

IL PROCESSO BRASILLACH

Titolo completo: Il processo Brasillach

Autore: J. Isorni

Anno: 2007

Pagine: 144 

Il libro:

“PRESIDENTE: La Corte condanna Brasillach Robert alla pena di morte; ne ordina la fucilazione. UNA VOCE DAL PUBBLICO: È una vergogna! BRASILLACH: È un onore….!” Così si conclude, il 19 gennaio 1945, il processo contro il poeta fascista Robert Brasillach, che alcuni giorni dopo viene fucilato. Scritto dal suo difensore, il celebre avvocato Jacques Isorni, questo libro raccoglie le ‘parole’ di cui sono intessute le politiche e segnate le lotte delle dramatis personae del fascismo francese. Insorte nell’Europa della modernità come voci (ideologiche) del coro delle rivoluzioni nazionali, esse erompono sùbito in Feldgeschrei: gridando la guerra dei fascismi alle insensate democrazie novecentesche.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

LA MASSONERIA

Titolo completo: La massoneria e la rivoluzione intellettuale del settecento.

Autore: Bernard Fay

Anno: 1999

Pagine: 302

Il libro:

Una ricerca dei primi del Novecento che indaga i veri retroscena delle rivoluzioni del Settecento, da quelle intellettuali a quelle politiche da cui trasse slancio la Rivoluzione francese – la “Grande Rivoluzione”. In pagine penetranti e briose, non prive di una certa predilezione per il lato aneddotico e il bozzetto psicologico, Bernard Faÿ documenta il ruolo determinante svolto dalla Massoneria nella diffusione delle nuove idee illuministiche e nella preparazione del 1789.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

UN MANIPOLO DI DISPERATI

Titolo Completo: Un manipolo di disperati. La saga del battaglione d’assalto ss 500

Autore: Petersson I.

Anno: 2011

Pagine: 318

Il libro:

Seconda Guerra Mondiale, fronte dell’Est. Un manipolo di soldati combatte la battaglia più dura, contro un nemico spietato. Sono inquadrati nel “Battaglione SS 500”. Qualcuno lo chiama anche “Battaglione di disciplina SS 500”, altri amano definirlo “l’orda dei disperati”. Per questi soldati , il “500” è diventato la vera patria, l’approdo di chi ha imparato a compiere in silenzio il proprio dovere, di chi, su altri fronti e in altre battaglie, ha già patito le più profonde umiliazioni, soffrendo fame e dolore. I soldati di questo battaglione sono mossi da un’unica determinazione, quella di tradurre in realtà le parole scolpite sulla fibbia del loro cinturone: “il mio onore si chiama fedeltà”. Questo libro racconta come vissero, combatterono e caddero. Chi lo leggerà, conoscerà questo “manipolo di disperati” per quello che era un battaglione di uomini valorosi, fedeli, intrepidi, dal cuore saldo e dagli occhi pieni di luce, animati, in ogni istante, da una profonda forza interiore, pronti a fare molto di più che non il loro semplice dovere. In una parola: Uomini.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

IL VALORE DELLO STATO E IL SIGNIFICATO DELL’INDIVIDUO

Titolo completo: Il valore dello stato e il significato dell’individuo

Autore: Carl Schmitt

Anno: 2013

Pagine: 104

Il libro:

“Il valore dello Stato” (1914) delinea le principali categorie intellettuali e politiche dello Schmitt maturo. Il libro investe i problemi della contrapposizione fra vita e scienza, fra empiria e diritto, con l’obiettivo di giungere a un punto di vista che consenta un’attiva formazione giuridica dell’esperienza. Nella visione schmittiana, il senso dello Stato consiste nel suo compito di realizzare il diritto nel mondo tramite la decisione, ed è questo compito che fa dello Stato il potere supremo. Esso dunque è il titolare di quell’azione politica che traduce l’idea giuridica nella pratica.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!

L’UOMO NUOVO

Titolo completo: L’uomo nuovo

Autore: Ion Motza

Anno: 1978

Pagine: 288

Il libro:

Ion Mota fu uno dei fondatori del Movimento Legionario rumeno, che ebbe per capo Corneliu Codreanu. Il braccio destro del Capitano era un uomo di vasta cultura politica, un brillante avvocato e un pensatore profondo. Da questa sua autobiografia traspaiono i lineamenti di quell’”uomo nuovo”, di rara purezza, che i Legionari di Codreanu intendevano regalare ai tempi a venire.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!!