Italia espelle i russi… Putin, fagliela pagare

Il governo della succursale statunitense chiamato ‘Italia’ procede all’espulsione di due diplomatici russi in segno di solidarietà (sic…) con le menzogne architettate dai vermi britannici sul caso Skripal. Che dire? La solita Italia senza palle, degna terra dei figli della resistenza, che si lega ai poteri più forti e scondinzola per qualche avanzo che puzza di Occidente. Ma la memoria di Vladimir Putin non cancellerà questa ennesima vergogna e, quando ce ne sarà occasione, verrà presentato il conto all’Italia, governata dai soliti codardi.

(it.sputniknews.com) – 27/03/2018 – Washington espelle 48 diplomatici e 12 membri della missione russa presso l’ONU. Lo ha reso noto un ufficiale della Casa Bianca.

Media russi hanno comunicato che anche la Francia intende espellere quattro diplomatici russi più altri quattro saranno espulsi dalla Polonia.

Tre dipendenti della missione diplomatica russa saranno espulsi dalla Lituania ed altri tre dalla Repubblica Ceca. L’Ucraina rispedirà in Russia 13 dipendenti dell’ambasciata russa mentre la Lettonia un diplomatico ed un dipendente dell’Aeroflot.

Dall’Italia saranno espulsi due diplomatici russi, riporta la Farnesina in una nota:

A seguito delle conclusioni adottate dal Consiglio Europeo del 22 e 23 marzo scorso, in segno di solidarietà con il Regno Unito e in coordinamento con partner europei e alleati NATO, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha notificato oggi la decisione di espellere dal territorio italiano entro una settimana due funzionari dell’Ambasciata della Federazione Russa a Roma accreditati in lista diplomatica.

Il premier ceco ha reso noto però che dal Paese saranno espulsi non i diplomatici, ma dipendenti dei servizi segreti non accreditati ufficialmente.


Gran Bretagna — 23

Germania — 4

Danimarca — 2

Italia — 2

Lettonia — 1

Lituania — 3 (diplomatico e 2 addetti militari)

Polonia — 4

Usa — 60

Repubblica Ceca — 3

Paesi Bassi — 2

Ucraina — 13

Francia — 4

Estonia — 1 (addetto militare)

Finlandia — 1

Romania — 1

Canada — 4 (dipendenti dell’ambasciata e del consolato generale)