VIDEO | Fascismo, nonostante il ridicolo a Predappio

Abbiamo lasciato passare qualche giorno per analizzare la faccenda senza le condanne o le assoluzioni del momento. Non aggiungiamo altre parole a quelle che sono state dette da chi ha ancora qualche riferimento spirituale e si trova a dover commentare questa parata imbarazzante. Rileviamo solamente che il ‘presente’ nasce per ribadire l’eternità dell’esempio di una vita, mentre queste ridicole piazzate sono un’altra e inesorabile palata di terra sulla bara del Fascismo, data con fare sguaiato e grottesco. Ci consola solo sapere che non c’è becero coro né ridicola uniforme che possa scalfire il marmo dell’Esempio e l’acciaio dell’Azione che furono.