Armati di KULTUR! Novità dagli scaffali

Per i Legionari

Titolo Completo: Per i legionari della Guardia di Ferro

Autore: C.Z. Codreanu

Pagine: 280

Il libro:  «Non tengo conto di alcun genere di regole imposte agli autori di libri. Non ho tempo. Scrivo a precipizio dal campo di battaglia, in mezzo agli attacchi nemici». Così il capitano Corneliu Codreanu prende a narrare la storia della propria vita e della proprie battaglie, descrivendo il periodo che va dal 1919 al 1933. Si scopre, in questo testo, la ‘genealogia’ del movimento legionario romeno, e, attraverso i più significativi tratti della figura del suo capo, si intuisce la fatale necessità del suo ingresso nella lotta.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

Pensieri antimoderni

Titolo completo: Pensieri antimoderni

Autore: Davila Nicolas Gomez

Anno: 2008

Pagine: 116

Il libro: I celebri aforismi di Davila, approfondimento delle invettive e dei canti nietzscheani, prolungamenti degli inni e delle laudi dei soli al cospetto con il divino.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

Il Regime Politico degli Ateniesi

Titolo completo: Il regime politico degli ateniesi

Autore: Pseudosenofonte

Anno: 2018

Pagine: 64

Il libro: Benché ci sia pervenuto tra gli scritti di Senofonte, l’opuscolo venne probabilmente redatto da qualche altro avversario della democrazia ateniese nei primi anni della guerra del Peloponneso: o Crizia (il capo dei Trenta Tiranni), o Antifonte di Ramnunte (che diresse il colpo di Stato oligarchico del 411), o Tucidide di Melesia (il capo della fazione oligarchica ostracizzato nel 443), o altri ancora. Il carattere di originalità dell’opera, che si sviluppa in forma di dialogo, consiste nel fatto che essa non ha fini polemici. Che la democrazia, ingiusta e abietta, sia il peggiore dei regimi politici è fuori discussione: d’altronde, secondo il detto di Alcibiade, la democrazia è una follia universalmente riconosciuta come tale (homologoumene anoia). Invece, ciò che preme all’autore è far capire, attraverso le fredde analisi che l’oligarca realista presenta al suo interlocutore, come sia possibile il funzionamento di un sistema che si fonda sul malgoverno esercitato dalla parte peggiore del popolo.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

Fuan

Titolo completo: Fuan. Prima parte: dai Guf al ’68. Gli studenti nazionali tra piazze e atenei.

Autore: Alessandro Amorese

Anno: 2017

Pagine: 472

Il libro: Il primo libro che racconta ed analizza la storia del più longevo movimento politico universitario. La fondazione, i vertici, la cultura, i rapporti con il Msi, le battaglie. Una lunga ricerca d’archivio con le memorie di chi ha vissuto i vari passaggi. Tra cognomi di insospettabili, scontri dentro e fuori gli atenei, l’egemonia in alcune università, il lavoro di Amorese descrive la vita di un vero e proprio laboratorio politico.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

Fascismo e terzo Reich

Autore: J. Evola

Anno: 2001

Pagine: 192

 Il libro: Pubblicato nel 1964 e ampliato nel 1970, questo saggio su quel fenomeno politico e ideologico che furono fascismo e nazionalsocialismo conserva a decenni di distanza la sua originalità. L’autore volle precisare, nella prima edizione, che si trattava di una “analisi critica dal punto di vista della Destra”: infatti, i contenuti dottrinari di fascismo e nazionalsocialismo vengono esaminati prescindendo sia dalle esaltazioni e idealizzazioni “nostalgiche”, sia da una sistematica e indiscriminata denigrazione, che giunge sino alla demonizzazione acritica, assumendo invece come misura quelle idee che, secondo Julius Evola, hanno definito “la grande tradizione politica europea quale esistette prima dei sovvertimenti dell’epoca ultima”.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

Il Re del Mondo

Titolo completo: Il re del mondo

Autore: René Guénon

Anno: 2016

Pagine: 85

Il libro: Prendendo spunto da Bestie, uomini e dèi. di Ossendowski, Guénon illustra dottrine e miti, di cui si ritrovavano tracce dal Tibet (con la sua nozione dell’Agarttha) alla tradizione ebraica (Melchisedec e la città di Salem), dagli antichi testi sanscriti, al simbolismo del Graal.

Con pochi e sobri gesti Guénon riesce a mettere in contatto tali e così diverse cose che ci troviamo dinanzi a una sterminata prospettiva, che attraversa tutta la storia fino ai nostri giorni, dalle origini inattingibili della Tule iperborea fino all’occultamento del centro iniziatico nella nostra ‘età nera’, il Kali-Yuga.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!