Armarsi…o morire

    340

    L’America puritana ha tanti pregi: i telepredicatori, i centri commerciali grossi come città e le parate con grossi e "buffi" cappelloni a stelle e strisce, ma soprattuto ha leggi assurde che IMPONGONO la detenzione di armi da fuoco.
    Avete letto bene, in America una cittadina, tra l’altro di soli 862 abitanti, ha imposto a tutti i suoi cittadini di possedere un’arma da fuoco. La reazione? Entusiasta, tant’è che già l’80% di Greenleaf, la cittadina in questione, ha comprato un’arma…


    (ANSA) – NEW YORK, 16 NOV – La cittadina di Greenleaf, nello stato Usa dell’Iowa, ha imposto ai propri residenti adulti il possesso di almeno un’arma da fuoco. Il tentativo di prevenire potenziali aumenti della criminalita’ non ha trovato impreparati i 862 residenti di Greenleaf che sembrano aver apprezzato la nuova legge. Circa l’80 per cento degli adulti risulta gia’ essere in possesso di pistole o fucili, nonostante la cittadina sia stata fondata da una comunita’ di quaccheri, setta basata sulla non violenza.