Il Grande Fratello dichiara guerra al contante

    234

    L’abi (associazione bancaria italiana), sta avviando una campagna (war on cash)  per sensibilizzare  l’utilizzo dei bancomat e delle carte di credito a discapito del contante. L’italia, infatti, e’ tra quei i paesi industrializzati in cui le transazioni sono ancora preferite mediante denaro liquido. In questa speciale classifica dei paesi sviluppati, Italia, Germania e Giappone mostrano una marcata preferenza per il contante mentre gli Stati Uniti sono il paese con le maggiori transazioni con carte di credito… sarà un caso?

    Fonte: "La Repubblica" del 28/11/2006