Numeri del disastro

    529

    Ancora altri numeri a sancire e rendere una volta di più palese la disfatta statunitense in Iraq. Vincenti perdenti di un disastro globale.

    (ANSA)-WASHINGTON, 30 MAG – Le forze Usa hanno perduto 219 soldati in Iraq nel mese di aprile e maggio, il numero piu’ alto in 60 giorni
    dall’inizio della guerra. L’uccisione di dieci soldati ieri ha portato a 115 il totale delle vittime del mese di maggio, contro le 104 del mese precedente. Il totale di 219 morti nell’arco degli ultimi due mesi e’ il piu’ alto dall’inizio del conflitto in Iraq. Il primato negativo precedente era del 2004 a Falluja.