Orrori dalla terra occupata

    242

    Terra santa, terra occupata. Anche a Gaza due adolescenti perdono la vita. Stavolta è il fuoco israeliano a causare la morte di due palestinesi dodicenni. Cambia la terra occupata, stessi gli occupanti, stessi gli interessi.

    (ANSA) -GAZA- Due palestinesi di 12 anni sono stati uccisi nell’estremità settentrionale della striscia di Gaza dal fuoco di militari israeliani. I ragazzini sono stati identificati in Ahmed Abu Zbeida e Zahar Majdelawi, entrambi residenti nella località di Beit Lahya. I soldati hanno individuato un gruppo di palestinesi che ‘si avvicinavano con fare sospetto’ al confine. Dopo avere intimato loro invano di fermarsi hanno aperto il fuoco. Con loro c’era un terzo ragazzo che sarebbe rimasto ferito.