14 Luglio – Rivoluzione Francese, Rivoluzione plebea

    213

    La Vandea con i suoi 130mila morti “ricorda” il bicentenario della rivoluzione dei mercanti. L’ ”intellighentia” borghese e la cospirazione massonica seminarono la malapianta del sistema democratico e plebeo per legittimare la tirannia del loro impero di schiavitù.

    (Heliodromos, nel bicentenario della Rivoluzione francese 1789 – 1989)

    “Ad ogni rivoluzione, all’intellighenzia ricca dell’esperienza del passato subentra la giovane forza brutale che distrugge, che pone e mantiene in cima a tutto gli istinti e i desideri più bassi, che allontana sempre più l’uomo da tutto ciò che è divino e spirituale.”

    Ferdinand Ossendowsky