Casa nostra

    287

    Un’indagine de l’Espresso rivela la losca compravendita di appartamenti nel centro di Roma, gestita e finanziata da ministri, parlamentari, sindacalisti e molti vertici di quella che viene chiamata “classe dirigente”. L’esempio perfetto per un’Italia corrotta e malandrina viene proprio da loro. E Mastella, ovviamente, promette battaglia.
    Lei lo sa con chi ha a che fare?

    Ministri, presidenti delle Camere, sindacalisti, politici. Attuali ed ex. Hanno acquistato attici e appartamenti da enti pubblici o da privati a prezzi di favore. Rendendo doppio il privilegio che spesso già avevano come inquilini. Ecco nomi e cifre dell’ultimo scandalo immobiliare

    espresso.repubblica.it