Nata bimba con otto gambe

    268

    da libero

    Immagini choc che stanno facendo il giro del mondo. Si tratta di una bimba nata con otto gambe e che in India è ritenuta da alcuni la reincarnazione della divinità indù Vishnu. La piccola sarà presto sottoposta ad un’operazione di 40 ore per rimuovere la metà delle gambe.

    Fonte Daily Mail
    Gallery

    Lakshmi Tatma è nata unita ad un “gemello parassita” e andrà sotto il bisturi di 30 chirurghi per rimuovere due delle sue inutili braccia e gambe. Il gemello “parassita” è unito a Lakshmi per l’inguine ed ha la sua propria colonna vertebrale. Senza operazione non potrebbe camminare, e probabilmente – dicono i dottori – non supererebbe l’adolescenza.

    La bimba è nata nella povera regione indiana del Bihar, nel giorno in cui si celebra Vishnu, la divinità a quattro braccia. La madre la ritiene un miracolo, reincarnazione della divinità. L’operazione costerà 100mila sterline (150.000 euro circa). Sarà oggetto di un documentario dell’emittente britannica Channel 4 sul tema dei corpi mostruosi.