Tanto per cambiare

    228

    Cosa non pensano per rendere accettabile la figura dell’omosessuale… Ora anche i poliziotti sono gay, un’altra icona gay…Village People docet… E visto che il telefilm in questione, Distretto di Polizia, è molto seguito anche dai bambini, l’esempio deviante sarà presto disponibile in prima serata!

    Per la prima volta alla guida di una squadra di polizia ci sarà un commissario omosessuale dichiarato. Niente cronaca ma è solo un’antipazione di quello che accadrà nell’ottava serie della fiction “Distretto di polizia”. Sarà infatti Simone Corrente, l’ispettore Luca nella fiction, il nuovo commissario del X Tuscolano. Luca non ha mai celato la sua omosessualità nella serie e ora prenderà il posto di Massimo Dapporto che ha annunciato l’addio.

    ”Noi saremo tutti contenti della promozione di Simone, è uno di noi e se lo merita”, spiega Daniela Morozzi ( che nella serie interpreta Vittoria). Lei, poi, conferma che sarà nuovamente al suo posto dopo aver dato alla luce, sia nella vita sia nella fiction, il suo bambino. ”No, non sarà lui”, risponde sorridendo ai giornalisti che le chiedono se il figlio che nascerà intorno a Natale sarà subito chiamato a fare l’attore al suo fianco.

    ”Vittoria aspetta una bimba mentre nella realtà ho un maschietto”, aggiunge a margine di un’iniziativa di solidarietà di Unicoop Firenze. Per Daniela Morozzi, comunque, la produzione ha fatto una “deroga”. Per lei le riprese inizieranno solo nel mese di marzo: prima dovrà pensare al nascituro. Insieme a tutti i colleghi impegnati in Distretto, invece, l’attrice fiorentina continua a ”lavorare” a un progetto di solidarietà in Congo.
    FONTE: http://www.tgcom.mediaset.it/televisione/articoli/articolo388910.shtml