Si salva cantando [Duro a morire]

    281

    elicottero92 anni, un passato da cantante tenore. Cade in un burrone, per farsi sentire incomincia a cantare, nella speranza che qualche passante si accorga di lui. Accade esattamente questo…e il vecchietto cantante si salva. L’energia e la speranza sono le ultime a morire!

    TRIESTE (23 novembre) – Non si è perso d’animo e da bravo maestro di coro si è messo a cantare. A 92 anni è rimasto 4 ore in un burrone senza riuscire ad alzarsi e nella speranza di attirare l’attenzione per i soccorsi e per non sentirsi solo ha dato voce a tutto il fiato che aveva in gola. Francesco Z., pensionato, è caduto da un sentiero sul Carso triestino. L’uomo seppur anziano vive da solo, con una signora sul ciglione carsico a Santa Croce. Ma avendo sbagliato strada e con l’erba un po’ umida ha perso l’equilibrio proprio mentre cercava di risalire verso la strada provinciale, facendo un volo di una decina di metri. E’ stata la signora delle pulizie che non vedendolo rientrare ha dato l’allarme. Quando sono arrivati i soccorsi, lo hanno trovato in buone condizioni. Tanti ex allievi del coro, avendo visto arrivare i mezzi del 118 e saputa la notizia sono andati a salutare l’anziano maestro.

    Link:

    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=13652&sez=HOME_INITALIA