Maledetto Euro!

    225

    Purtroppo che la moneta unica con il suo apprezzamento sul dollaro, ormai arrivato a 1.50 stia conducendo molti paesi europei verso una catastrofe economica è un dato di fatto.
    In Francia interi distretti industriali sono in crisi, nelle banlieus si spara sulla polizia e gli scioperi sono all’ordine del giorno come in Italia. La Grecia ed il Portogallo sono ridotti al fantasma di se stessi, solo la Germania sembra in controtendenza e preme affinchè l’eruo non venga svalutato.
    Inoltre si apprende in questi giorni che anche il gigante europeo dell’aviazione Airbus “voli” in cattivi cieli, infatti il presidente della compagnia, durante un discorso ai lavoratori ad Amburgo ha dichiarato che nei mesi a venire Airbus farà i conti con ingenti perdite e stanno tentando di delocalizzare la produzione in “area dollaro”.
    Perchè la BCE non fa nulla e l’unica voce governativa fuori coro è il presidente francese Sarkozy?
    Forse che i tecnici della BCE siano cosi distanti dalla realtà economica europea da non rendersi conto della situazione? O forse rispondono a precisi diktat statunitensi che con l’attuale situazione stanno scaricando tutti i loro debiti sull’economia europea e quindi sull’euro?

    Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/