Ci hai rotto i taboo

56

No, caro Grillini, questo non e’ l’ultimo tabù che hai rotto: manca ancora la pedofilia, il matrimonio a tre, il sesso con gli animali. Volevi scandalizzarci? Ci vuole ben altro, al giorno d’oggi. Però qualche copertina te la sei guadagnata.

Franco Grillini rivela: «Ho rotto l’ultimo tabù: sto con un ventenne». Un ragazzo siciliano di trentatrè anni meno di lui. A Elisa Messina di Novella 2000, sul numero mercoledì in edicola, il presidente storico di Arci Gay si paragona all’Aschembach di «Morte a Venezia» con l’etereo Tadzio. E proclama: «Col cavolo che lo presento a Gianni Vattimo», a sua volta gay dichiarato. Ma l’ex deputato non parla soltanto dei suoi amori e del «gaydar», la sensibilità particolare che gli consente di distinguere un omo da un etero. Spiega anche perché lui, a differenza di Vladimir Luxuria, mai avrebbe partecipato all’Isola dei famosi: «Queste trasmissioni sono viste come il veicolo della cultura berlusconiana.

Fonte: corriere.it