Il “Samurai” contro Scientology

102

Tenta di scagliarsi con due spade in mano contro la setta Scientology, una delle piu’ grandi aberrazioni che il mondo moderno abbia mai prodotto. Gli sparano addosso, muore sul colpo.

LOS ANGELES – È arrivato domenica a bordo della sua cabrio rossa davanti alla sede di Scientology ad Hollywood, è sceso dall’auto, ha sguainato due spade da samurai e, lanciandosi verso l’ingresso, ha provato a varcare la soglia del Celebrity Centre. A quel punto, come in una sequenza cinematografica, una delle tre guardie del centro ha estratto la pistola e ha fatto fuoco. L’uomo è stato ucciso.

«LEGITTIMA DIFESA» – Il video di sicurezza mostra l’uomo balzare dalla macchina con due spade in mano e lanciarsi verso l’ingresso. «È un evidente caso di legittima difesa, le guardie hanno agito per difendersi», hanno spiegato subito gli ufficiali di polizia accorsi sul posto. Secondo le prime indagini il “samurai” che non è ancora stato identificato, aveva già avuto in precedenza legami con Scientology, il movimento a sfondo religioso che conta molti sostenitori tra le star di Hollywood . Il Celebrity Centre teatro dell’episodio è uno dei più importanti per l’organizzazione, che usa la sede di Hollywood anche per ospitare le celebrità che arrivano a seguire seminari e lezioni. Quello avvenuto domenica è solo l’ultimo episodio di cronaca che riguarda Scientology. Il movimento che insegna l’espansione della mente ai propri adepti che attraverso vari livelli raggiungono i segreti rivelati dal suo fondatore, conta dieci milioni di seguaci nel mondo tra cui gli attori John Travolta e Tom Cruise.

24 novembre 2008

Fonte: http://www.corriere.it/esteri/08_novembre_24/samurai_scientology_37e5c75a-ba40-11dd-a287-00144f02aabc.shtml