La crisi ti toglie casa

271

Negli Stati Uniti non conosce rallentamento la crisi del mercato immobiliare, anzi le notifiche di pignoramento segnano un nuovo incremento. D’altronde lo scenario vede da mesi i valori di mercato delle abitazioni sensibilemente più bassi del mutuo che grava sull’immobile stesso. Di conseguenza sempre più famiglie prendono al decisione di abbandonare la propria casa e rendersi irreperibili andando ad abitare nei camper come nell’America on the road di qualche decennio fa.
La prima potenza mondiale è ormai ridotta alla miseria per servire i banchieri mondialisti.

Fonte: http://www.wallstreetitalia.com/articolo.aspx?art_id=665550