“ROMA ORMA AMOR” – Comunicato ufficiale & Foto

758

Roma Orma Amor“, tre semplici parole che campeggiano sui muri di diverse parti d’Italia per ribadire e rinnovare la promessa di fedeltà a Roma ed al suo spirito. “Roma è impronta d’Amore”, ovvero espressione di ordine e forma, contro il caos della bruta quantità a cui oppone le sue leggi divine ed il suo esempio eterno. Riaffermare l’eternità di Roma oggi, infatti, significa riaffermare l’attualità di un modello e di un modo d’essere veramente alternativo al mondo moderno, che con le sue leggi dell’individualismo, dell’ateismo e dell’odio, rappresenta la negazione vivente dell’autentico spirito romano.
Una volontà di riaffermare lo spirito di Roma, che abbiamo così espresso, tralasciando ogni manifestazione folkloristica ed ogni forma di ‘archeologia spirituale’ che meglio si confà ai nostalgici delle forme che già furono di Roma e ne trascurano la sostanza eterna ed immutabile. E’ ad essa che abbiamo inteso richiamarci, perché la nostra idea di militanza non è solo ispirata costantemente dal riferimento a Roma, ma vuole essere “Roma”: nelle sue leggi, nei suoi modi, nei suoi obiettivi, negli uomini e le donne che la realizzano.
In un momento di tracollo spirituale come quello attuale, dove la cosiddetta “crisi”, economica e sociale, non è nient’altro che la metafora di una vera e propria crisi dell’uomo e della sua pseudo-civiltà, l’evocazione dello spirito di Roma, del suo esempio e della sua essenza, è un atto realmente rivoluzionario. Un atto che, di fronte alle ambiguità di questo sistema imperante, non ammette la logica del “riformismo” bensì la sola esigenza di tutto distruggere per tutto ricostruire, ad immagine e spirito di Roma.

(Clicca sulle immagini sottostanti per visualizzarle più grandi)