M5S: L’esercito degli incompetenti

288
Con il movimento informe di Beppe Grillo, agli incompetenti delle passate legislature si sostituiscono altri incompetenti. Come il ragazzo di cui si parla nell’estratto che vi riportiamo. E’ uno che ha conosciuto la politica con un video su youtube, “ha aperto gli occhi” e “ci è rimasto male”. Beh, complimenti per la profondità della preparazione, per l’acume e per le serie riflessioni. Come i temini a casa che fanno i bambini alle elementari…
La democrazia e la meritocrazia fondata sulla quantità portano a questo.
Gerarchia, ordine sacro, fondato sulla qualificazione e sulla competenza: così insegna la Tradizione

(Corriere della Sera) – Paolo Bernini, bolognese smanettone di 25 anni, già pony express, si prepara: «Stiamo cercando un appartamento collettivo. Una cosa che costi poco, per dare il buon esempio». Per ora vive con i suoi a San Pietro in Casale. E ripassa: «Dovrò studiare bene la Costituzione.La politica l’ho scoperta con il documentario Zeitgeist». Di che parla? «È il più visto della rete: parla di tutto quello di cui non si scrive mai, la massoneria, l’11 settembre, le religioni. Quando l’ho visto ci sono rimasto male: mi ha fatto vedere la realtà in un altro modo».

Leggi QUI tutta l’intervista