Tutti fascisti!

98

«Fantozzi non lo sa, lui è uno che può spingere gli altri a ribellarsi, con l’esempio della stupidità ma è anche intimamente un fascista» (Paolo Villaggio, 1975)

«Le autogiustificazioni espresse dai rappresentanti della OLP non sono altro, in ultima analisi, se non una riproposizione del mito delBlut und Boden» (Giuseppe Are, 1975)

«Vorrei aggiungere, infine, che il fascismo non è stato soltanto un fatto, ma che il fascista è in noi, proprio dentro di noi» (Federico Fellini, 1973)

«Il fascismo era sexy perché i suoi sicari erano sexy. Non solo, ma era sexy tutto il popolo italiano» (Pier Paolo Pasolini, 1975)

«Ecco, paradossalmente bisogna dire che il fascismo, a modo suo e per i suoi interessi, aveva cercato di fare qualcosa per il cinema e la cultura. Cosa hanno fatto, invece, coloro che dopo il malaugurato ventennio hanno preso in mano le redini della nazione? Un bel niente» (Carmelo Bene, 1968)

(Citazioni tratte da C. Quarantotto, ‘Tutti fascisti!’, edizioni Il Borghese, 1976)