La Sardegna non è più Italia

367
sardegna
Dopo decenni di occupazione, costretta a fare da portaerei naturale e base militare per i sottomarini nucleari dello zio Sam, la terra sarda riacquisisce la sua dignità e denuncia la Repubblica Italiana all’ONU per la commissione di vari reati ai danni del popolo sardo. A seguito di questo atto, ad Oristano si è insediato il primo governo provvisorio delle genti sarde con l’obiettivo di preparare il terreno per le prime libere elezioni.
Questo è il sito al quale è possibile raggiungere il Movimentu de Liberatzioni Natzionali Sardu www.minsardu.org.