Mario M. Merlino- Poesia Alternativa

57
giusta
Riproponiamo questa poesia di Mario M. Merlino, un manifesto dell’anti-materialismo, una reazione alle tesi progressiste e filo-illuministe, reazione che non è mai in senso puramente negativo, ma è anzi affermazione positiva di ciò che al tempo e allo spazio non è soggetto. Con la sua semplicità rende evidente come il progressismo non faccia altro che materializzare ogni valore, sminuirlo per forza. I “maestri del sospetto”, Marx e Freud, ma anche lo stesso Machiavelli, insomma, tutto il mondo moderno, hanno sostituito gli antichi ed eterni valori con una visione del mondo piatta e materialista. Questo componimento centra la questione e si ripropone di ribaltare nuovamente le cose, ritornando all’essenziale, all’origine: ai valori eterni di Onore e Fedeltà, Lealtà e Giustizia, Sacrificio e Verità.

di Mario M. Merlino

Tu sai che sei nato, Ti hanno detto che morirai
Tu sai di essere giovane, Ti hanno detto che invecchierai
Tu sai cos’è l’amore, Ti hanno detto che è la maschera del sesso
Tu sai cos’è l’amicizia, Ti hanno detto che è l’illusione
Tu sai cosa significa Civiltà, Ti hanno detto che è progresso
Tu sai cos’è la bellezza, Ti hanno detto che è l’estetismo
Tu sai cos’è la libertà, Ti hanno detto che è menefreghismo
Tu sai che cos’è la giustizia, Ti hanno detto che è utopia
Tu sai che è bello lottare, Ti hanno detto che è inutile
Tu sai cos’è l’onore, Ti hanno detto che è ipocrisia
Tu sai che cos’è il coraggio, Ti hanno detto che è pazzia
Tu sai cos’è la fedeltà, Ti hanno detto che è servilismo
Tu sai che cos’è la tempra, Ti hanno detto che è spavalderia
Tu sai che esiste Dio, Ti hanno detto che è morto
Tu sai che cos’è l’eternità, Ti hanno detto che sparirai
Tu sai di essere come me, Ti diranno di cacciarmi