In Arabia Saudita il caffè è solo per gli uomini. E le Femen dove sono?

375
“Qui le donne non possono entrare”. E ancora: “Per favore mandate i vostri autisti per ordinare”. Un cartello con queste scritte posto sulla vetrina di uno Starbucks Coffee di Riad (Arabia Saudita) ha suscitato sdegno e indignazione sul web. Peccato però che l’Arabia Saudita sia, fra le altre cose, un paese a “vocazione occidentale”, utile tanto per i suoi petro-dollari quanto per il supporto dato qua e là nel mondo in funzione anti-sciita. Quindi, è “scusabile” quello che altrove sarebbe intollerabile: come ad esempio violare i tanto decantati valori occidentali e libertà connesse. Perché le Femen non prendono un bell’aereo di Ethiad o di Emirates e vanno a dirgliene quattro?

arabia-saudita-divieto-caffè-donne