Repubblica.it salva gli assassini immigrati

137

Sarebbe superfluo entrare nel merito di una notizia così violenta e tragica su cui, giustamente, molti media della nostra area si stanno concentrando: un nigeriano immigrato uccide un italiano con una coltellata alla gola per una lite di poco conto. Quello che vogliamo rilevare noi è questo: tutti (TUTTI) i media italiani nazionali – a cominciare dai vermi di Repubblica.it – stanno ridimensionando la notizia, relegandola a fondo pagina, così, con questo titolo che non dice niente e passa inosservato.
E ovviamente dobbiamo chiederci: e se fosse morto uno di quelli che loro chiamano ‘migranti’, se fosse morta una donna uccisa dal marito, se fosse morto un LGBT, quanto sarebbe stato grande il titolo della prima pagina? Attenti, signori, siamo agli sgoccioli, ultime azioni precise di mistificazione della verità!

(www.torino.repubblica.it) – 16/10/2017 – Torino, uomo ucciso con una coltellata alla gola al mercatino del libero scambio