Video | Festa della liberazione? La vera libertà parte prima di tutto da noi stessi

123

Il 25 aprile del 1945 è per l’Italietta repubblicana misera e corrotta, il simbolo della liberazione dalla dittatura fascista. Da quel giorno, e purtroppo in crescendo, siamo caduti vittime di un altro tipo di dittatura: quella dell’irresponsabilità.

Bassi istinti, interesse e profitto, imbrogli e disonestà, mal costume e superficialità, non concepire altro che se stessi in un cieco individualismo, ricerca del piacere a ogni costo, finta uguaglianza e falso buonismo a tutti i costi, sono solo alcune delle storture e ingiustizie che minacciano la nostra società e che rendeno l’essere umano una bestia irresponsabile.

Nel film “Benvenuto Presidente”, Claudio Bisio in veste di Presidente della Repubblica ci lascia attoniti, storditi di fronte ad una verità che fa male.

Prima di puntare il dito, sparlando di tutto e di tutti, prima di incolpare gli altri perchè le cose non vanno come dovrebbero andare, prima della politica e delle istituzioni ci siamo NOI, uomini e donne, con il nostro esempio!
 
E allora guardiamo dentro noi stessi, prendiamo spunto dall’esempio degli eroi (quelli veri), dagli insegnamenti dei Santi, dalla pietas dei nostri avi, da una antica civiltà millenaria nella quale affondano le radici delle nostre anime.
 
Un antico proverbio cinese ci ricorda:
se vuoi cambiare il mondo devi iniziare dal tuo paese. Se vuoi cambiare il tuo paese devi iniziare dal tuo villaggio. Se vuoi cambiare il tuo villaggio devi iniziare dalla tua casa. Se vuoi cambiare la tua casa devi iniziare da te stesso.