Amicizie pericolose: Bergoglio incontra Katy Perry (cantante pro-gay e aborto)

130

Sabato scorso, papa Francesco ha ricevuto la cantante americana Katy Perry convinta “femminista” e “attivista gay”, che ha per questo ha ricevuto molti riconoscimenti gay, si è esibita a diverse cerimonie durante la campagna presidenziale di Hillary Clinton e finanzia Organizzazioni abortiste. Insomma, l’identikit della perfetta cristiana, verrebbe da dire. Eppure papa Francesco – quello del “chi sono io per giudicare” – non deve aver avuto nessun problema a stringere quelle mani che grondano di sangue.

(www.rainews.it) – 03/05/2018 – Katy Perry, Orlando Bloom e Peter Gabriel incontrano Papa Francesco. Il saluto e la stretta di mano con i vip
Al termine dell’udienza nell’Aula Paolo VI, con i partecipanti alla conferenza internazionale sulla medicina rigenerativa, Papa Francesco ha incontrato la cantante americana Katy Perry, l’attore Orlando Bloom e il cantautore ed ex vocalist dei Genesis Peter Gabriel. Una stretta di mano e un breve saluto ha coronato gli incontri. Arrivata a Roma a sorpresa, Perry è tornata ufficialmente con Bloom. I due si erano lasciati l’anno scorso. Figlia di due predicatori californiani che recentemente l’hanno quasi ripudiata, la madre dopo aver ascoltato i primi singoli della figlia è rimasta devastata e dichiarato che secondo lei “il Demonio sta cercando di portarle via la felicità”, la pop star è – recentemente – tornata alle cronache per aver trascinato in tribunale delle suore in merito all’acquisto di un convento.