In memoriam | Pierre Drieu La Rochelle

233
15 Marzo 1945
“Popoli d’Europa, divisi ed estenuati, noi siamo stretti tra due masse, l’America e la Russia, queste due immense metà di un orizzonte di bronzo. 
Non dobbiamo più ragionare secondo i moduli dell’interesse politico nazionale. Sarà forse la Russia a rispondere al problema che interessa oggi il destino dell’uomo? Ma anche i popoli americani, tanto ricchi di mezzi materiali e morali quanto sprovvisti di principi, si pongono questo problema. Forse il dialogo fra queste due persone oscure, fra questi due mezzi cori che cominciano già, senza che orecchio umano se ne accorga, un canto interrogatore e impaziente, non potrà risolversi senza l’intervento dell’Europa, eterna protagonista, che ora sta ripiegandosi in una dolorosa e confusa gestazione.” (Pierre Drieu La Rochelle)