Augias, il fine e colto amante del denaro (nero)

347

Il nostro articolo “L’immondo lavoro di Augias contro il Sacro” ha trovato il favore e la concordia di molti nostri lettori, che condivide il giudizio negativo sull’azione oscura – e, più superficialmente, antipatica – di Corrado Augias.
Così, tra i vari messaggi che abbiamo ricevuto in redazione, vi sono alcune notizie che corroborano la tesi di un uomo che, se all’esterno vuole apparire colto, intellettuale e benevolo, in realtà cela una forte carica individualista. Che si esprime – come riportato dalle citate fonti giornalistiche – anche in un certo culto dell’arricchimento. 
Ecco le fonti: