In memoriam | Renè Guènon

339
7 Gennaio 1951
“La Luce è il simbolo più comune della conoscenza; è dunque naturale rappresentare mediante la luce solare la conoscenza diretta, cioè intuitiva, che è quella dell’intelletto puro, e mediante la luce lunare la conoscenza riflessa, cioè discorsiva, che è quella della ragione. […] Soltanto il Fuoco che si trova al centro dell’essere è sia luce sia calore. Il sentimento è in verità un calore senza luce e si può trovare nell’uomo anche una luce senza calore, quella della ragione, che non è altro che una luce riflessa, fredda come la luce lunare che la simboleggia. Come la luna può emanare luce solo se è a sua volta illuminata dal Sole, così la ragione può funzionare validamente nell’ordine di realtà che le è proprio soltanto sotto la garanzia di Principi che la illuminino e la dirigano, e che essa riceve dell’intelletto superiore.”
(Renè Guènon – Simboli della Scienza Sacra)