Panorama polare da Castelluccio di Norcia dopo le nevicate

231

Foto di Andrea Malacchi


Nel maggio scorso, sulle nostre colonne, parlavamo dello spettacolo della fioritura sulla piana di Castelluccio di Norcia, in Umbria, invitando i nostri lettori a visitarla.

Oggi, che l’ondata di gelo ha travolto l’Italia, Castelluccio si presenta invece ricoperta da un incantevole manto di neve.
Ma l’altro lato della medaglia è che le popolazioni di quel Centro Italia martoriato dai sismi sta affrontando il quinto, gelido, inverno dal terremoto, nel silenzio totale delle istituzioni.
 
Contro l’immobilismo di un governo intento a giocare alla crisi, ognuno nel proprio piccolo può fare qualcosa: donare; tenere alta l’attenzione parlandone ai propri amici e conoscenti; andare di persona in quei luoghi, godendone della bellezza e sostenendone l’economia, in uno dei giorni di “respiro” dalle restrizioni governative.