Poesia | Minoranze, maggioranza, uguaglianze

186
Minoranze e maggioranze
sono come le uguaglianze
… dipende dalle finanze
e non ci sono discrepanze.

 

La minoranza facoltosa
gestisce ogni cosa,
minoranze e maggioranze popolari
a sarda s’ana ‘lliccari,
uguaglianza ne serve tanta
per mescolare diavolo e Acqua Santa.

 

Si vive in totale confusione
ma comprendi la motivazione:
se sei nella minoranza
devi ubbidienza alla maggioranza,
se ti trovi in maggioranza
devi rispettare l’uguaglianza
del diritto della minoranza
a presentare la propria istanza.

 

Ricapitolando, in buona sostanza,
conti nulla in ogni circostanza
se non sei fra i designati
a governare tutti gli Stati.

 

Una volta i politici comandavano
e, di tanto in tanto, rubavano.
Poi vi furono i magistrati
e quelli furono calpestati.
Oggi multinazionali varie
impongono dittature sanitarie.

 

Così ogni possibile maggioranza
si trova nell’impotente uguaglianza
con ogni altra minoranza
che volesse opporsi ad oltranza
ad un ordine costituito
oltre la volontà di partito,
oltre la volontà popolare,
oltre ogni legittimo operare:
… siamo in alto mare.
Ut

(originariamente pubblicata su www.heliodromos.it)