IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 58

207
Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

GAMESTOP E FINANZA GLOBALE | Il mondo finanziario d'”elite” capirà che la deregolamentazione totale si può ritorcere contro gli stessi che l’hanno creata. E il parco buoi non è più quello di una volta.
 
PEDOPORNOGRAFIA | Cronaca di una non emergenza…
 
Vaccino – Regione Lazio | Nonostante le sirene sgangherate, ci avvisino delle poderose conquiste della sanità laziale, abbiamo assistito ancora una volta alla totale inefficienza del sistema delle prenotazioni. In questo caso di mezzo, ci sono andate le categorie più deboli…
 
È da ottobre 2020 che sosteniamo questa opportunità. Cosa è successo nel frattempo?
“Il regolatore pubblico non ha fretta. Solo il 21 gennaio l’Aifa ha emanato un “bando per lo studio randomizzato” sugli anticorpi monoclonali. A strapparlo, con la forza di un leone, è stato il presidente Giorgio Palù, altra anima inquieta per questa vicenda che sembra aver smarrito da tempo il “razionale scientifico”.”
 
SORELLA ASSUNTA ma non è una suora |  È l’ennesima dimostrazione che il mercato delle vacche supera i confini parlamentari e raggiunge latitudini impensabili.
 
LA GUERRA È GIÀ COMINCIATA | Se non te ne sei accorto sei un ingenuo o complice. Decidi da quale parte stare. Il PIL italiano del è crollato del 8,8%. È il più grosso crollo dalla seconda guerra mondiale. Non è la falsa pandemia che sta mandando in bancarotta l’Italia. È la dittatura mondialista. Le masse non si stanno ribellando contro il regime. Sono troppo impegnate ad attaccarsi per le mascherine.
Cesare Sacchetti
DRAGHI BRITANNIA CIVITAVECCHIA | Le uova di Draghi si sono schiuse un poco alla volta. Vengono da lontano e hanno viaggiato a bordo di uno yacht di HM la regina d’Inghilterra. CHI STA CON DRAGHI È CONTRO L’ITALIA
 
DRAGHI BRITANNIA CIVITAVECCHIA 2 | Il contesto storico sintetizzato nella presentazione ricordava lo scioglimento delle Camere decretato da Francesco Cossiga il 2 febbraio 1992, la firma cinque giorni dopo del Trattato di Maastricht, in cui Carli ha un ruolo chiave, le elezioni di aprile con la prima affermazione della Lega Nord, l’accelerazione di Mani Pulite. Quel 2 giugno arriva pochi giorni dopo la strage di Capaci e l’ekezione di Scalfaro: “Signore e signori, cari amici, desidero anzitutto congratularmi con l’Ambasciata Britannica e gli Invisibili Britannici per la loro superba ospitalità. Tenere questo incontro su questa nave è di per sé un esempio di privatizzazione di un fantastico bene pubblico”, esordì Draghi. I British Invisibles erano allora il gruppo di interessi finanziari della City.
 
DRAGHI BRITANNIA CIVITAVECCHIA 3 | “Un vile affarista. Non si può nominare presidente del consiglio dei ministri chi è stato socio della Goldman & Sachs, grande banca d’affari americana.
Mario Draghi, dopo la famosa crociera sul “Britannia”, è il liquidatore dell’industria pubblica. Svendette l’industria pubblica italiana quando era direttore generale del Tesoro. E immaginati che cosa farebbe da presidente del consiglio dei ministri.”
 
Il Presidente dell’Aifa Palú su monoclonali | Come abbiamo diffusamente anticipato la nomina di Palú all’Aifa sta facendo saltare gli altarini. Bene così, dopo gli anticorpi monoclonali, si prosegue sul plasma super immune contro la dittatura dei vaccini.
 
DRAGHI BRITANNIA CIVITAVECCHIA 4 | Quelle strane coincidenze che vedono coinvolto addirittura Beppe Grillo e la funzione del M5S, nella funzione di traghetto dalla stagione dei governi gialloverdi a il regime dei banchieri nEUrocrati
 
ANPI Santa Marinella | Continua la rassegna delle provocazioni negazioniste della locale sezione dell’Anpi. A pochi giorni dal 10 Febbraio – Giorno del Ricordo, i nipotini dei complici dei partigiani comunisti titini, ci raccontano cosa successe in quelle terre nel ‘900.
Le volpi che scrivono la storia del pollaio.
 
Vaccino contro le influenze respiratorie? | Il Prof. Albert Sabin, inventore del vaccino contro la poliomelite ci ricorda un insegnamento estremamente importante.
 
VACCINO E VARIANTI | È possibile farsi qualche domanda, soprattutto se l’accento è posto da una importante ricercatrice che da 12 anni lavora sull’RNA
 
VACCINO PZIFER – Danni collaterali | 143 persone sono morte nel Regno Unito poco dopo la vaccinazione Covid, ma secondo le Autorità non c’è alcun legame tra decessi e vaccini.
Come direbbe il simpatico metapersonaggio televisivo Adam Kadmon.. una coincidenza? Non credo..
 
Comitato 10 Febbraio | Giorno del Ricordo: Memoria condivisa?
 
GIORGIA MELONI E LA STAMPA | Temiamo che le indignate speciali a tempo pieno, stavolta si prenderanno una pausa….