Domina l’anima. Domina il cosmo.

223

Questo passo che segue descrive in poche parole, con una straordinaria chiarezza, l’importanza della Grande Guerra Santa, quella combattuta contro il proprio ego. Solo chi approccia con spirito combattivo e con consapevolezza la guerra alle proprie debolezze e ai propri vizi può sperare di affrontare vittorioso il mondo moderno, con le sue lusinghe, le sue droghe e le sue perversioni. Dunque, dedichiamoci al dominio sulla nostra anima, nel segno della riscoperta spirituale. Così, il mondo e la sua cattiveria troverà in noi un osso duro da battere
L’anima (nafs) è una cosa immensa, è il cosmo intero, poiché ne è la copia. Tutto ciò che esiste nel cosmo si ritrova in essa, e tutto ciò che è in essa è anche nel cosmo. Pertanto chi la domina sicuramente lo domina (il cosmo, NdR) e chi ne è dominato è senza dubbio dominato dal cosmo intero.
[tratto da “Lettere d’un maestro sufi – Lo Sheik Al-‘Arabi Ad-Darqawi“, tradotte da Titut Burckhardt, ed. Archè, Milano 1989]