Ing. Arturo Conti – L’Opera, la Memoria, l’Esempio

193
Di seguito il commiato delle Ragazze di Peschiera e delle Ausiliarie all’Ing. Arturo Conti, Presidente della Fondazione della RSI – Istituto Storico di Terranuova Bracciolini (Arezzo), la cui memoria rimane viva nel cuore di molti.

L’Ing. Arturo Conti, Presidente della Fondazione della RSI – Istituto Storico di Terranuova Bracciolini (Arezzo), il 16 Marzo è passato oltre. 

Ufficiale della GNR durante la Repubblica Sociale Italiana, tra innumerevoli attività ed iniziative, oltre alla creazione dell’Istituto e della Fondazione, ci consegna in custodia anche la monumentale storia della RSI e il primo Albo d’Oro dei Caduti della Repubblica Sociale Italiana.

Dopo le esequie a Bologna, per sua espressa volontà sarà sepolto a Predappio.  Le nostre insegne, per aver avuto l’onore di collaborare con l’Istituto e con la sua persona, si inchinano con riverenza.

Esempio vivente di rigore e coerenza con gli ideali immortali della R.S.I., lascia in eredità un tempio dell’onore vivo e ardente.

La memoria dell’Ing. Arturo Conti è viva e permane in mezzo a noi. 

Le ragazze di Peschiera

Rosanna Ausiliaria infermiera

Vanda VIII Reggimento Paracadutisti Folgore

Paola GNR Servizi Speciali collegamento Comando Tedesco (centro di controspionaggio)

Insieme alle Ausiliarie che lo hanno conosciuto e preceduto