26.03.1941 – Baia di Suda

140
Nella notte fra il 25 e il 26 marzo del 1941, esattamente 80 anni fa, sei incursori della X Flottiglia Mas irrompono a bordo di barchini esplosivi all’interno della Baia di Suda, base navale nemica, affondando con le loro testate esplosive l’incrociatore pesante inglese York e la petroliera Pericles. Esempio di ardimento e di sfida che illumina ancora.