Il Caffè di Aurhelio – L’espresso della settimana – 18 – 2021

112

Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

Ti sei perso il RunaBar?
Non preoccuparti puoi rivederlo qui

LE DONNE E IL DDL ZAN
Leggetelo bene il DDL Zan e poi cercate di cogliere precisamente dove vanno a parare certe sfumature. Cercate di individuare, chi saranno quelle maggiormente soggette ai suoi squilibri. Che alcune femministe radicali abbiano puntato i piedi su questo e sulla produzione a fini commerciali di esseri umani, non ci sorprende affatto.

 

È UN COMPLOTTO… ANZI NO!
Non sono i no vax, né gli esegeti dei protocolli, non sono i professionisti del complotto o i terrapiattisti.
TE LO DICE DIRETTAMENTE LUI!

 

Sbagliare è umano….
TACHIPIRINA E VIGILE ATTESA… FINO ALLA MORTE!
Il Ministero della Salute e Aifa bocciano le cure domiciliari e ribadiscono che chi ha il covid deve assumere Tachipirina e restare in “vigile attesa”, impugnando l’ordinanza del Tar contraria a queste misure 

 

COPRIFUOCO? NO, FUOCO!
Vigliaccamente lo Stato preferisce evitare l’obbligo per legge, confidando nell’obbligo morale e nella pressione sociale. Nessun obbligo, nessuna responsabilità.

 

Immigrazione quale risorsa | Ragazzo seduce parroco, si prostituisce e ricatta
A fare i lavori che gli italiani non vogliono più fare, ci pensano i diversamente stanziali che fatturano tutto in nero…

 

Approssimandoci al 25 Aprile…
CRIMINI PARTIGIANI

 

Libri “porno” alle elementari di Fiumicino

l’opposizione: “Il Comune si assuma le responsabilità” – Centrodestra e liste civiche: “Presenteremo un’interrogazione urgente perché fatti di tale gravità meritano l’attenzione dell’intero consiglio comunale” – Il Faro Online 

 

IMMIGRAZIONE QUALE RISORSA
Pare che gli episodi di violenza e di criminalità assumano dimensioni diverse in ragione di chi li compie. Al punto che le generalità di chi le compie finiscono sempre più in basso e la grancassa mediatica funzioni ad intermittenza….

 

LA FOBIA DELL’OMOTRANSFOBIA
SUPPORTA
Ascolta le nostrissime RUIU e POLEGGI

 

COM’ERA LA STORIA DEI COMPLOTTISTI?
Lo chiamano lo “scanner manuale”. È l’ultimo ritrovato tecnologico che Amazon ha installato nei suoi negozi. Si passa la mano sopra lo scanner e si paga il prezzo del prodotto che si è scelto. Amazon ci ha appena mostrato il futuro metodo di pagamento della dittatura mondiale. Amazon ci ha appena mostrato il marchio della Bestia.
Cesare Sacchetti

 

Restiamo in marcia, fedeli alla linea del 28 Ottobre… MEGLIO UN GIORNO DA LEONI
che una immunità di gregge da pecore!

 

Missile siriano sulla occupazione sionista
L’attacco missilistico vicino Dimona rappresenta un chiaro messaggio a USA e all’Entità Sionista di Occupazione

 

DANTE700 – La Divina Commedia
Un canto al giorno, toglie l’anglicismo di torno.
Viaggio nel poema dantesco accompagnati dalla voce di Vittorio Gassman…
INFERNO – Canto XV

24 APRILE – OLOCAUSTI DIMENTICATI
Negli sterminii di serie B, ricordiamo il dramma del popolo armeno che ancora non viene ricordato come si dovrebbe.
Continua la commedia della esclusività della sofferenza che – la storia insegna, è stata subita da tanti popoli.

 

25 APRILE
Le stragi compiute dai partigiani a guerra finita non consentono a nessuno di ergersi a paladino di giustizia e libertà. Mai.
Considerati anche i bombardamenti alleati (durante il biennio ’43 -‘ 45) con i loro circa 30 mila vittime civili, si arriva a 60 mila morti innocenti.
Non facciano la lista delle lamentazioni, ognuno ha i propri morti, la sedicente “guerra di liberazione” non fu fatta contro i fantasmi.

25 Aprile – La Resistenza?

 

CAMPAGNA VACCINALE O COSA?
I soggetti vaccinati saranno la causa del 60 – 70% dei ricoveri e dei decessi. È riportato sul sito web del governo a pagina 10 della road map.

Secondo uno studio del governo britannico, l’aumento dei decessi e dei ricoveri Corona è dominato da persone con già due vaccinazioni Corona.

Il governo britannico non è un motore neutrale della crisi Corona, e le sue dichiarazioni non dovrebbero quindi essere prese alla lettera. Va però preso atto della notizia esplosiva, che si trova – seppur ben nascosta – in un documento ufficiale del governo e non si adatta affatto ai soliti pronunciamenti ufficiali: le persone “vaccinate” con già due dosi di vaccino ora costituiscono la maggior parte dei malati di corona nel Regno Unito, è persino dominante il loro numero. Rappresentano circa i due terzi di tutti i casi.

Nello studio disponibile sul sito web dello studio del governo britannico intitolato “SPI-M-O: Riepilogo dell’ulteriore modellizzazione delle restrizioni di allentamento – Roadmap Step 2″ del 31 marzo 2021, afferma che:

“La ripresa sia dei ricoveri che dei decessi è dominata da coloro che hanno ricevuto due dosi del vaccino, che comprendono rispettivamente circa il 60% e il 70% dell’ondata. Ciò può essere attribuito agli alti livelli di assorbimento nei gruppi di età più a rischio, in modo tale che i fallimenti dell’immunizzazione spiegano malattie più gravi rispetto agli individui non vaccinati. Questo è discusso ulteriormente nei paragrafi 55 e 56. ”

______

Link dello studio: https://assets.publishing.service.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/975909/S1182_SPI-M-O_Summary_of_modelling_of_easing_roadmap_step_2_restrictions.pdf

Link di backup: https://blog.fdik.org/2021-04/S1182_SPI-M-O_Summary_of_modelling_of_easing_roadmap_step_2_restrictions.pdf

SANTA MARINELLA – Giunge finalmente sugli scaffali della Cartolibreria Di Veroli, della libreria Il Filo di Sofia e della Cartolibreria De Pasquale a Santa Marinella, la nuova rivista trimestrale della CinabroEdizioni.

Una rivista di carta, per sfuggire alla virtualizzazione dilagante che ormai pervade ogni ambito della esistenza terrena. FUOCO, uno strumento per in-formarsi al di là dell’informazione mainstream e politicamente corretta.
http://www.aurhelio.it/santa-marinella-la-rivista-fuoco-informazione-che-accende-e-presente-nelle-edicole-cartolibrerie-e-librerie-passa-a-prenderla/