Armati di KULTUR! Novità dagli scaffali

218

LA RIVOLUZIONE DELLE ANIME

Titolo completo: La rivoluzione delle anime 

Autore: Léon Degrelle

Anno: 2021

Pagine: 120

Il libro: “La rivoluzione delle anime”, scritto da Léon Degrelle nel 1938, non era mai stato tradotto in lingua italiana. Si tratta di un’opera inedita, la cui intensità poetica è pari solo alla statura dell’autore: una testimonianza preziosa, capace di oltrepassare la barriera dello spazio e del tempo, trasmettendo il coraggio e la consapevolezza di una weltanschauung eroica, verticale e solare. Un impareggiabile contributo alla Formazione di quella élite militante e differenziata che ha il compito di custodire e trasmettere – oggi più che mai – la straordinaria eredità della lunga memoria europea.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

UNA STORIA SBAGLIATA

Titolo completo: Una storia sbagliata – ricordi di un giovane spontaneista armato

Autore: Francesco Bianco

Anno: 2021

In OMAGGIO CD con due canzoni inedite degli Antica Tradizione

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

COSA IMPORTA SE SIAM DONNE? NON ALBERGA IN NOI PAURA!

Titolo completo: Cosa importa se siam donne? Non alberga in noi paura!

Autore: Gianluca Schiavo

Anno: 2014

Pagine: 156

Il libro: Una delle pagine meno note della storia fascista è rappresentata dalle seimila donne che, nell’ultimo anno della seconda guerra mondiale, si arruolarono volontarie nelle forze armate della Repubblica di Salò, partecipando in divisa all’ultima tragica avventura mussoliniana. Il loro arruolamento rappresentò una grande novità rispetto all’immagine tradizionale della donna che il regime aveva difeso fino a quel momento (“moglie e madre esemplare”). Schiavo ricostruisce la storia di quelle ragazze, analizza le loro autobiografie e i testi in cui gli uomini di Salò hanno rievocato la loro vicenda e confronta l’esperienza delle ausiliarie fasciste con quella delle donne che si arruolarono nella Resistenza e negli altri eserciti belligeranti.

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

DELLA LIBERTÀ DEL GUERRIERO

Titolo completo: Una storia sbagliata – ricordi di un giovane spontaneista armato

Autore: Francesco Bianco

Anno: 2021

In OMAGGIO CD con due canzoni inedite degli Antica Tradizione

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

FUOCO ANNO 1 N.1

FAI LA DIFFERENZA. LEGGI DIFFERENTE.
NASCE ‘FUOCO. INFORMAZIONE CHE ACCENDE’

…C’è ancora spazio per la carta stampata? Ed è una cosa folle fondare una nuova rivista?
No, non solo non è folle, ma è realisticamente rivoluzionario! In Italia ci sono più di 2000 riviste, tra settimanali e mensili, ma quelle libere si contano sulle dita d’una mano: da oggi contate anche noi di FUOCO.

Una rivista di carta, trimestrale, edita da Cinabro Edizioni, per sfuggire alla virtualizzazione dilagante che ormai pervade ogni ambito della esistenza terrena. FUOCO, uno strumento per in-formarsi al di là dell’informazione mainstream e politicamente corretta.

Nel Numero 1, FUOCO dedica uno speciale alla sharing economy: dopo la fine di comunismo e del capitalismo è questo il nuovo “fronte” del nemico? Risponderemo grazie agli approfondimenti di Cristiano Puglisi, Enzo Iurato e non solo.

Proseguiamo con una rassegna a trecentosessanta gradi per analizzare le forme più avanzate del Kali-Yuga: i “tempi ultimi” in cui ci dicono che #andràtuttobene, mentre tutto affonda. Parliamo di gender con Gianluca Marletta, del mondo post-Covid con Enrica Perucchietti e della Chiesa in crisi con Maurizio Blondet.

Parleremo della politica estera di Joe Biden con Claudio Mutti e analizzeremo il fenomeno QAnon, smontandolo pezzo per pezzo con Daniele Perra.

Senza dimenticare la Tradizione, grazie agli approfondimenti di Mario Polia, Elio Della Torre (Cinabro Edizioni) e Antonio Medrano.

La bellezza come strumento di riconquista è il tema dell’approfondimento di Massimo Pacilio (Edizioni di Ar) ed il cervello come “arma” quello di Decimo Alcatraz di Nemeton Media.
Spazio, infine, all’ironia dissacrante (ma serissima) con un’intervista esclusiva a Camemerati.

E tanti, tanti altri articoli e Autori nel 1° numero di FUOCO!   

DAL 10 APRILE ACQUISTABILE SUL SITO www.leggifuoco.it IN VERSIONE CARTACEA E DIGITALE. IN DISTRIBUZIONE (CARTACEA) DAL 15 APRILE. 

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!

AUGUSTO E L’IMPERO

Titolo completo: Augusto e l’impero
 
Autore: Pietro de Francisci (con prefazione di Mario Polia)
 
Anno: 2021
 
Pagine: 210 brossura
 
L’AUTORE
Pietro de Francisci (Roma 1883 – Formia 1971), insigne accademico e illustre uomo di Stato, fu fecondo giurista dall’alta sensibilità politica. Servì l’Università di Roma da Rettore e lo Stato da Ministro di Grazia e Giustizia. Epurato all’indomani dell’armistizio, fu poco dopo riabilitato all’insegnamento con il consenso unanime degli studiosi. Le profonde conoscenze della scienza giuridica di Roma e le nobili visioni sulla missione della Civiltà romana nel mondo fanno dei suoi studi e dei suoi discorsi un imprescindibile punto di riferimento e un sicuro faro luminoso per tracciare e guidare la formazione delle nuove generazioni.
 
IL LIBRO
Gli scritti di Pietro de Francisci, che in questa raccolta, alcuni dopo oltre un secolo, vedono nuovamente la luce, analizzano personaggi e fatti di quel convulso periodo della storia di Roma compreso tra le fratricide Guerre Civili e la costituzione del Principato augusteo. Dei due massimi protagonisti di quegli eventi destinati a  cambiare il volto dell’Europa e la storia d’Occidente, Cesare e Augusto, l’autore ricorda e interpreta il significato delle imprese e di entrambi traccia il profilo caratteriale evidenziando le doti carismatiche, la vocazione riformatrice retta da una sapiente visione, politica ed etica, rispettosa del mos maiorum e, insieme, confacente alle nuove esigenze culturali, sociali e storiche. Di Augusto, cui in modo speciale sono dedicati i saggi di questa raccolta, de Francisci evidenzia il ruolo di continuatore della renovatio coraggiosamente intrapresa da Cesare, con la quale il giovane princeps doveva impugnare saldamente l’aratro per procedere alla nuova conditio Urbis che sarebbe stata innanzitutto rifondazione della coscienza romana. [Dalla Presentazione di Mario Polia] 

 

PER ACQUISTARE IL LIBRO CLICCA QUI!