La Guerra è Sacra o è persa

256

Se la tua guerra non è ispirata da una visione spirituale del mondo, cosa la distingue dalla guerra dei servi del caos?
Se la tua guerra non è votata all’affermazione dei Principi Sacri, per cosa stai combattendo? Combatti solo per avere un guadagno, per ‘stare meglio’, per sconfiggere il nemico?
Se la tua guerra non è azione serena e consapevole del senso autentico della Tradizione contro la Sovversione, perché la tua guerra dovrebbe essere tanto qualitativamente diversa da quella dell’Avversario?
Le nostre ragioni per dire che ‘dobbiamo vincere’ non vengono da considerazioni geografiche, storiche, politiche o economiche. La nostra posizione non è più ‘forte’ di motivazioni prettamente orizzontali.
La nostra Guerra è giusta perché è Sacra. Perché è volta all’affermazione del Sacro in questa realtà. Perché, oltre ogni spiegazione ‘troppo umana’, è Giusta e noi non possiamo fare altrimenti.