IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 13 – 2021

377

Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.


FEDEZ SERVO DELLE MULTINAZIONALI
L’associazione dei consumatori ha presentato un esposto all’Antitrust per il presunto product placement non segnalato della bevanda, chiedendo lo stop della diffusione del brano sul web e in radio

Nella Regione Lazio, i progetti scolastici di indottrinamento gender continuano a spuntare ovunque come funghi | Jacopo Coghe per ProVita&Famiglia

Solstizio d’estate | Precisazioni necessarie
“[…] È altrettanto vero che, per quel che concerne le «influenze» connesse a questi punti, è sempre il nord a rimanere «benefico», che lo si consideri il punto verso cui si dirige il cammino ascendente del sole nel cielo, o, in rapporto al mondo terrestre, l’entrata del deva-loka [solstizio d’inverno]; e, allo stesso modo, il sud rimane sempre «malefico», che lo si consideri il punto verso cui si dirige il cammino discendente del sole nel cielo, o, in rapporto al mondo terrestre, l’entrata del pitri-loka [solstizio d’estate]”
[R. Guénon, Le porte solstiziali, tratto da «Études Traditionnelles», maggio 1938, poi in “Simboli della scienza sacra”]

GEOPOLITICA
Poco conosciuta dal grande pubblico, a tratti schernita e dimenticata nelle nazioni-vassallo (a tutte le latitudini), ma importantissima e seriamente studiata nei Paesi che dominano gli scenari internazionali: è la geopolitica. E’ opinione diffusa che di tale disciplina non ci si occupa, infatti, proprio da quando la superpotenza che la pratica veramente – gli Stati Uniti – aveva fatto in modo che i popoli sottomessi non la studiassero e non fossero quindi tentati di praticarla. Proprio di Stati Uniti e della “talassocrazia” che questa potenza esprime è dedicato il saggio di Marco Ghisetti, giovane studioso di geopolitica e relazioni internazionali.

Sedizioni Made in West, in Iran
Mentre non si sono ancora spente le reazioni stizzite di Israele e dei paesi occidentali per i risultati delle elezioni in Iran, emergono informazioni sui tentativi di destabilizzazione che alcuni paesi occidentali, mediante le agenzie di intelligence, stavano preparando nel paese persiano, considerato nemico n.1 dell’Occidente, assieme a Cina e Russia.
Un rapporto rivela che negli ultimi 3 mesi le ambasciate del Regno Unito e della Francia in Iran hanno tenuto diversi incontri per minare le elezioni del Paese persiano.

IL VATICANO IN CAMPO PER FERMARE IL DDL ZAN | G. Guzzo per ProVita & Famiglia

“L’Italia non dovrebbe perdere l’opportunità per rilanciare legami con Iran”. Hanieh Tarkian
(AUDIO)

PARSTODAY-“La disinformazione regna tra i media occidentali…ed hanno descritto le elezioni come farse….

Quando la Chiesa Cattolica sfama, assiste, educa, cura e aiuta milioni di indigenti (italiani) tramite le Caritas, le Parrocchie, le Diocesi, le associazioni, le organizzazioni di volontariato e non profit, colmando lacune abissali dei servizi sociali pubblici in molte parti del Paese e arrivando in quartieri (italiani) in cui lo Stato ha il terrore di mettere piede, in tutti questi casi i comunisti col rolex non gridano scandalizzati all’ingerenza della Chiesa Cattolica negli affari dello Stato laico, e non invocano l’abolizione del Concordato di cui fino a ieri ignoravano l’esistenza.

LA VARIANTE ANGLO-INDIANA CHE FA TREMARE IL MONDO (ma che gli Indiani negano che esista) | Una riflessione di Gianluca Marletta

A San Giovanni …
Nessuna infamia e niente inganni!

Proposta politica per l’approvazione immediata dell’iniziativa di legge per contrastare condotte di maltrattamenti e abuso su soggetti deboli e indifesi | Centro Studi Aurhelio, Santa Marinella

DDL ZAN E BLUFF VATICANO
intervistato da Vatican News, il segretario di Stato della Santa Sede, cardinale Parolin, dice: “Nessuna richiesta di bloccare il ddl Zan, la libertà di opinione riguarda tutti”.

25 Giugno 1876 – 2021
Anniversario della vittoria della nazione pellerossa contro l’entità terroristica statunitense.
LE BLACK HILLS SONO SACRE, NON SONO MAI STATE IN VENDITA E NON LO SARANNO MAI!
Onore e gloria all’alleanza delle tribù indiane che sconfissero il perfido Generale Custer

Immigrazione quale risorsa
Non bastano gli spostati di produzione nazionale, importiamo eccellenze dall’estero….

🔴IL RAPPORTO MATIC HA SVELATO I TRADITORI DEL PATTO PRO-LIFE!
👇

#aborto
 #Provita #StopAborto #rapportomatic

L’offensiva omosessualista e noi. Non sarà ora di reagire?
È evidente che siamo davanti a qualcosa non di normale, ma di patologico: l’azione della propaganda Lgbt, divenuta ora Lgbtq e non so cos’altro ancora, è a immagine e somiglianza del peccato di cui queste persone sono orgogliose: ripetuto, senza limiti, tendente a occupare tutti gli spazi disponibili.

PATRES | Massima attenzione – Contenuti LGBTQ+ sui canali tematici di cartoni per bambini. Continua il vizietto di Nickelodeon di inserire personaggi ambigui nelle puntate dei cartoni.

LGBTQWERTY+* E LA NAZIONALE
In queste ore, dopo che è stata diffusa la notizia che la Nazionale non si sarebbe inginocchiata, centinaia di invertebrati stanno subissando le pagine fb della rappresentativa italiana e dei singoli giocatori, di messaggi che contestano la decisione e propongono un ripensamento.
Loro, che con il calcio non c’entrano nulla, loro, che non vogliono simboli politici negli stadi, loro, che dovrebbero essere esempio di tolleranza nei confronti di chi la pensa diversamente da LORO.