Chiedono “diritti”, calpestano diritti

206
Chiedono “diritti”, ma sono tali solo se giovano a loro.

Quando si tratta del sentimento religioso, dei valori di milioni di persone, di rispetto per gli altri (gli altri effettivi, non quelli del loro stesso gruppo)… dimenticano ogni rispetto e ogni decenza.