“Rivolta contro il mondo moderno”

205
“Il mito non si oppone alla storia, ma la integra, ne rivela la dimensione in profondità.
Nella leggenda imperiale medievale figurano numerosi elementi che più o meno direttamente riconducono all’idea del Centro supremo. All’imperatore vengono trasmessi oggetti emblematici per la regalità iniziatica e talvolta viene applicato il tema dell’eroe “mai morto”, rapito nel monte o in una sede sotterranea. In lui si sente la forza che dovrà ridestarsi alla fine di un ciclo, far fiorire l’Albero Secco, combattere l’ultima battaglia contro le prorompenti orde di Gog e Magog.”

 

(Julius Evola, Rivolta contro il Mondo Moderno)