IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 47

305
Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

CRIMINI SIONISTI
Abdel Majid Assad – Martire palestinese di 78 anni

IL NUOVO ORDINE VACCINALE SI LIBERA DALLE INUTILI ZAVORRE
Come? Giuseppe Conte non è più “leale”? Eppure lo era.

Prosegue il nostro Speciale Cibo con questo super articolo di Chiara Soldani 

Leggi l’anticipazione cliccando QUI

“Pellegrino Artusi, celebre gastronomo nonché autore del ricettario ‘La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene’, così scriveva: «Se l’uomo non appetisse il cibo o non provasse stimoli sessuali, il genere umano finirebbe subito». Un binomio (quello fra cibo e sesso) certamente ancestrale ma mai, come oggi, attuale e dibattuto. L’Artusi è stato rivoluzionario per l’epoca, ha osato alla D’Annunzio o alla Marinetti: e se il gastronomo di Forlimpopoli fosse vissuto oggi? Certo si sarebbe trovato a suo agio, parlando di food porn. Il ‘porno cibo’, italianizzando: uno dei più moderni e social tormentoni, una moda e, talvolta, un’autentica ossessione. Food porn come hashtag, come collettiva valvola di sfogo e surrogato affettivo: food porn come esplorazione del cibo in absentia, appagamento virtuale di mancanza e bisogno reale.”

Civitavecchia e Tarquinia, culle vuote e bare piene: le agghiaccianti cifre – #Lettere La drammatica situazione del saldo demografico tracciata in un’accorato appello da Fausto Demartis (Movimento per la Vita) 

Achille Lauro è libero di offendere la religione cristiana, noi non siamo liberi di protestare: a Sanremo la polizia ha bloccato i camion vela di Pro Vita & Famiglia senza nessun appiglio giuridico

Comunicato della Sala Stampa di Fabio Fazio PP

PER UN NUOVO ANNO DI FUOCO!
La presentazione del Numero 4 di “FUOCO. Informazione che accende” puoi vederla in differita.
Sono intervenuti:
– Alessio Di Mauro
– Marco Scatarzi
– Cristina Di Giorgi

FRANCO LOCATELLI, CONFLITTO D’INTERESSI? IL NESSO CON PFIZER. COSA NON TORNA

È stata diffusa online la dichiarazione pubblica di interessi del coordinatore del CTS, Franco Locatelli. Emergono rapporti remunerati con colossi farmaceutici quali Novartis e Pfizer. Le decisioni sanitarie avvengono sulla base di conflitti d’interessi? La mancata trasparenza nella comunicazione di consulenze e collaborazioni alimenta i dubbi.