IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 70

42
Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

Anche Peppa Pig si inchina al gender. Arriva la prima coppia lesbica

Santa Marinella – Commemorazione istituzionale per il settantanovesimo anniversario del bombardamento e della strage di civili a Santa Marinella il 7 settembre 1943. Presente il Sindaco, una delegazione dei parenti delle vittime, autorità politiche, civili e militari.

EMERGENZE VERE
Quasi 1 milione e 400 mila minori vivono in povertà assoluta

MASSONERIA
La grande assente nel dibattito politico ed elettorale. Perché?

Santa Marinella – Settantanovesimo anniversario del bombardamento e della strage di civili a Santa Marinella il 7 settembre 1943. Senza memoria non c’è futuro, ricordiamo un evento doloroso per la nostra città.

UR – Ultimo Reparto, Voliamo alto:
RESTAURARE LA CONOSCENZA DEI PRINCIPI! René Guénon, interprete della Tradizione

Lo spirito di Cavallo Pazzo aleggia ancora sul popolo del Grande Spirito | Un approfondimento

“A DONETSK I CIVILI NEL MIRINO DELLE ARMI OCCIDENTALI” – FRANCO FRACASSI

Santa Marinella – PARCO NORMA COSSETTO
Approvata infine la mozione proposta dai consiglieri di minoranza sull’intitolazione del parco di via della Libertà alla memoria di Norma Cossetto, la studentessa universitaria istriana, gettata in una foiba dai partigiani jugoslavi, medaglia d’oro al merito civile e sulla realizzazione in suo nome di un roseto presso il parco.”
Che Casella e la sua banda fossero contrari a far approvare l’intestazione del Parco alla martire istriana ce lo aspettavamo. Ma che si astenesse di approvarla, Maura Chegia, la consigliera paladina dei diritti civili, contro la violenza sulle donne e sempre in prima fila contro ogni discriminazione, è letteralmente scandaloso. Praticamente difende i diritti solo delle donne che stanno simpatiche a lei. Chapeau.

Camminare per conoscere se stessi
Guido Giraudo su FUOCO