Non ci faremo mai dire da loro cosa dobbiamo fare

28
Avere sostituito a una élite spirituale e a un’avanguardia ideale il predominio del denaro, dell’apparenza e dell’egoismo sta costando molto caro al mondo attuale.

I giudizi sono distorti, chi dovrebbe essere svilito viene innalzato e, ancora peggio, viceversa.

Chi dovrebbe tacere parla, opinioni non richieste e una costante intimidazione di chi dissente sono la cifra di questo controllo morbidamente violento.

L’ipocrita dai grattacieli separati dall’umanità che ama a parole dà consigli e impartisce benedizioni e maledizioni, fa da semaforo ai valori e ai disvalori.

Meccanicamente il mondo avanza su questo ingranaggio che accelera, ma che non ha battito cardiaco.

Non ci faremo mai dire da loro, in nessun ambito della nostra vita, cosa dobbiamo fare.