[Evento] | TRADIZIONE E RIVOLUZIONE – recensione (01.10.2022)

86

“Lo scorso sabato 1 ottobre nella sede della Comunità Militante Raido, ha avuto luogo la conferenza “Tradizione e Rivoluzione”. 
Ospiti Sandro Forte e Francesco Rovella, che tra ricordi e testimonianze quali protagonisti nelle fila di Ordine Nuovo negli anni settanta – definiti da alcuni “gli anni formidabili”, anni di rivolta contro lo stile di vita borghese – ci hanno raccontato un pezzo della storia d’Italia.
Davanti ad un pubblico numeroso ed attento, si è ripercorsa la storia di Ordine Nuovo, centro studi metapolitico che ha animato, per un quindicennio che va dal ’67 all ’82, lo schieramento extraparlamentare della destra radicale in opposizione al sistema democratico, rappresentando la visione tradizionale.
Durante il viaggio tra i ricordi dei suoi protagonisti, i quali hanno infranto i miti della narrazione antifascista, si è cercato di ristabilire in coscienza la verità sulla storia di Ordine Nuovo, nelle sue due anime, talora anche molto distanti, del Centro Studi e del Movimento Politico.
Una realtà che rappresentava un fenomeno innovativo in quegli anni, poiché decise di anteporre la coerenza dottrinaria alle dinamiche della partitocrazia del sistema democratico.
La serata si è conclusa con un aperitivo al Bar Scirè.
Appuntamento a sabato 22 ottobre, per la conferenza su Ezra Pound, a cinquant’anni dalla sua morte. Sempre nella sede di via Bressanone 1.”